Ogni volta che tu devi aprire una nuova attività d’impresa, oppure iniziare un nuovo business, la primissima scelta che dovrai fare è quella di decidere se svolgere l’attività economica attraverso una ditta individuale oppure attraverso una S.r.l. .

Ma quali sono effettivamente i vantaggi di una S.r.l.?

Tutte e due le forme giuridiche hanno vantaggi e svantaggi.

Se con il tempo, il volume d’affari della tua attività aumenterà, oppure il nuovo business è molto rischioso, avrai sempre più vantaggio nell’utilizzare la forma giuridica della S.r.l. rispetto che alla ditta individuale.

L’incremento del fatturato e la rischiosità dell’attività economica vanno di pari passo con l’esigenza di un incremento dei controlli e delle verifiche che devi fare sulla tua impresa. Ed è in queste situazioni che trasformare la propria ditta individuale in una SRL è caldamente consigliato.

Gestire la tua attività economica utilizzando una S.r.l., ti garantirà maggiore serenità nel caso in cui accadano imprevisti aziendali, così da avere maggiore certezza di poter cessare l’attività economica senza grossi rischi per il tuo patrimonio personale.

Per questo motivo io voglio condividere con te 12 vantaggi che ha la S.r.l. rispetto alla ditta individuale.

Se non sai queste cose, non è colpa tua e ti capisco, perché è difficilmente trovare su internet un elenco di vantaggi, spiegati in modo semplice, che puoi utilizzare nel caso in cui tu scegliessi una S.r.l. come forma giuridica per la tua impresa.

Queste informazioni ti saranno d’aiuto per capire se è il momento giusto per fare passaggio da ditta individuale a S.r.l. .

 

12 buoni motivi che ti dimostrano perché è conveniente una S.r.l.

  1. Se fossi un socio della S.r.l. e svolgessi solo l’attività di amministratore della società (pongo l’accento solo attività di amministrazione) non pagheresti l’Inps commercianti. Così risparmi i contributi che devi versare.
  2. Se fossi solo un amministratore della S.r.l. e non fossi socio, pagheresti i contributi Inps solo nel caso in cui tu percepissi un compenso per l’attività di amministratore.
  3. Se tu fossi socio della S.r.l. e svolgessi solo attività di amministratore della stessa (pongo l’accento solo attività di amministrazione), non pagheresti l’Inail se la società svolgesse un’attività commerciale.
  4. Con la S.r.l. puoi utilizzare maggiori strumenti di risparmio fiscale, come ad esempio il rimborso chilometrico, il rimborso forfettario, l’eventuale Know How delle procedure interne per automatizzare l’azienda e l’eventuale royalties derivante dallo sfruttamento del marchio aziendale.
  5. Possibilità di costituire una S.r.l. semplificata con costi notarili ridotti e capitale sociale da versare basso. Allo stato attuale delle leggi puoi aprire una S.r.l. semplificata con qualche centinaio di euro.
  6. In caso di fallimento della S.r.l. rischierai solo il capitale versato e non il tuo patrimonio personale. Solo le eventuali conseguenze penali rimangono a carico dell’amministratore.
  7. Per i debiti della società, i terzi possono rifarsi solo sui beni e sul conto corrente della S.r.l. (non sui beni dei soci della società).
  8. Potrai scegliere di trattenere gli utili presso la società e avere una tassazione solo in capo alla S.r.l. . Questo è un ottimo modo per capitalizzare la tua azienda rendendola più solida sotto il profilo finanziario.
  9. Hai l’obbligo della contabilità ordinaria e quindi tieni sotto controllo il saldo dei clienti e dei fornitori. In questo modo hai la possibilità di ricordare se ti è sfuggito qualche incasso da parte dei cliente ed eviti che un fornitore ti chieda i soldi due volte.
  10. Puoi avere soci finanziatori. Con la S.r.l. puoi acquisire liquidità per finanziare la tua attività d’impresa, grazie al capitale di terzi, garantendogli una percentuale degli utili da dividersi alla fine dell’anno, senza che essi si inseriscano nell’amministrazione del tuo business.
  11. Puoi cedere una parte delle tue quote della S.r.l. a terze persone grazie all’atto di cessione delle quote.
  12. Puoi avere differenti S.r.l., ciascuna con una diversa attività d’impresa. In questo modo puoi circoscrivere il rischio di un’attività imprenditoriale senza che questa possa danneggiare le altre tue aziende contenute nelle altre società.

A cosa devi stare attento?

E’ utile rilevare che questi vantaggi devono rispettare determinati requisiti per essere attuati regolarmente.

Inoltre, in gran parte, questi devono essere verificati prima di costituire una S.r.l., in modo tale da evitare di incorrere in sanzioni e di dover pagare maggiori imposte successivamente.

Esempio 1, se tu aprissi una s.r.l. per un’attività artigiana, almeno un socio è obbligato a iscriversi all’Inail e Inps perché la società sarebbe obbligata ad avere un socio lavoratore. Quindi, almeno un socio, deve pagare i contributi Inps e Inail.

Esempio 2, il risparmio fiscale lo puoi ottenere solo se rispetti le regole fiscali. Se non le rispetto richiesti conseguenze amministrative e penali importanti. Per trovare l’elenco delle 27 cose che devi controllare nel tuo bilancio, ogni mese, per risparmiare il carico fiscale del 10% in modo legale, devi scaricare il manuale presente nelle risorse gratuite di questo blog oppure quello presente alla fine di quest’articolo.

Se ora, hai una ditta individuale e vuoi trasformarla in una S.r.l., devi stare attendo a fare l’operazione correttamente, senza eludere le tasse che pagheresti in casi di conferimento d’azienda o cessione d’azienda.

In generale, all’aumentare del rischio del nuovo business che dovrai andare a svolgere, maggiore è la tua convenienza a utilizzare la S.r.l. rispetto alla ditta individuale.

 

Conclusioni

Adesso hai una linea guida per capire quali sono i vantaggi delle Srl, rispetto a una ditta individuale.

Ma attenzione, ci sono tanti altri piccoli elementi che devi valutare per capire quando ti conviene aprire una S.r.l. .

Siccome la decisione di utilizzare una S.r.l., per svolgere una nuova attività non dipende solo dalla dimensione, ma anche dai tuoi obiettivi personali, dal tuo progetto imprenditoriale e dal come preferisci ottenere le risorse finanziarie, la scelta deve considerare più elementi insieme.

Se sei certo di ponderare adeguatamente tutte le scelte da solo, allora è sufficiente leggere i 12 punti visti in precedenza.

Nel caso in cui volessi essere certo di capire se e quando ti conviene utilizzare una S.r.l., per svolgere il tuo business, puoi chiedermi maggiori informazioni utilizzando 4 canali diversi.

Se vuoi maggiori informazioni, puoi:

1) inserire la tua migliore email qui sotto dentro il form,

2) scrivermi una email all’indirizzo info@efficaciafiscale.com,

3) chiamarmi al numero verde che trovi nella pagina del blog,

4) lasciare un commento,

… I metodi non mancano!

Inserisci la tua email migliore qui sotto.

Articoli correlati

1 thought on “12 vantaggi delle S.r.l. rispetto alla ditta individuale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *