Ciao, ti do il benvenuto in questa nuova circolare del blog di Efficacia Fiscale.

Questa settimana parleremo di un aspetto molto importante per te che stai pensando di svolgere il tuo business con una società di persone: scoprirai per quali motivi è più vantaggioso scegliere una S.r.l rispetto ad una società di persone.

Appena avrai finito di leggere questa circolare, scoprirai i 9 motivi per cui una S.r.l. ti permette di tagliare le tasse (e non solo) meglio di una società di persone.

Apprenderai tutti i principi di efficacia fiscale che puoi utilizzare nella tua S.r.l. ma che, purtroppo, non possono applicarsi nella tua società di persone.

Infatti La S.r.l. può utilizzare più strumenti di efficacia fiscale che consentono di tagliare le tasse dal 64% al 28%, le società di persone, invece, non possono farlo.

Continuando con la lettura, avrai modo di conoscere i punti deboli che caratterizzano le società di persone e quali problemi possono comportare, sia dal punto di vista fiscale che dal punto di vista della tutela patrimoniale. 

Svolgere la propria attività con una società di persone, potrebbe comportare dei problemi importanti che non si limitano solo all’espetto fiscale.

Per esempio, potresti avere problemi con clienti che si lamentano per cose inesistenti, fornitori che richiedono soldi nonostante non abbiano svolto adeguatamente il lavoro, imprevisti aziendali per i quali non sei coperto da un’assicurazione, dipendenti che ti minacciano di andare dal sindacato nonostante non facciano il loro lavoro in azienda.

Tutte cose che sono un peso per la tua azienda e che, se non controllate, possono portarla al fallimento.

Incontreresti diversi problemi anche nel caso in cui tu decidessi di “trasformare” una società di persone in S.r.l..

Questo perché, oltre ad essere costoso e pagare più tasse del dovuto, rispondi comunque illimitatamente dei debiti contratti nel periodo in cui l’azienda era una società di persone.

Puoi anche decidere di cambiare la forma giuridica successivamente, ma non puoi eliminare i problemi sorti nel periodo in cui utilizzavi la forma giuridica della società di persone.

Questo ti mostra che, prima inizi ad utilizzare la S.r.l., prima ottieni vantaggi fiscali e prima ti metti al riparo dagli imprevisti aziendali.

Il vantaggio di utilizzare una S.r.l. invece che una società di persone, non risiede solo nell’aspetto fiscale, ma anche nella responsabilità personale che tu hai nei confronti dei tuoi cari.

I danni che può subire una società di persone, possono danneggiare il tuo coniuge, i tuoi genitori, i tuoi figli e su tutte le persone che possiedono dei beni cointestati con te, come immobili, conti correnti ecc… e mettere a repentaglio il futuro della tua intera famiglia.

Vuoi essere colui che mette in ginocchio la tua famiglia?

Tutelarti con una S.r.l. non è una cosa che devi fare solo per avere un vantaggio fiscale, ma anche per proteggere le persone a te care.

Non proteggere il proprio patrimonio, quello del coniuge, o quello destinato alla famiglia potrebbe avere serie ripercussioni nei rapporti con i tuoi familiari, soci ecc…

Ma adesso bando alle ciance, e iniziamo a vedere quali sono i motivi per cui ti conviene una S.r.l. rispetto ad un società di persone, tutte le volte che decidi di svolgere il tuo business.

Non essere precipitoso, non puoi conoscere i principi di efficacia fiscale, se prima non conosci le 2 tipologie di società di persone.

Solo dopo ti mostrerò i 9 motivi per cui devi preferire una S.r.l..

Le 2 forme giuridiche che puoi utilizzare con una società di persone

Prima di poter entrare nello specifico e scoprire perché se stai pensando di aprire un business con una società di persona allora è meglio con una S.r.l., è importante conoscere che ci sono 2 tipologie di società di persone:

  1. Una è la società in come collettivo, comunemente chiamata S.n.c.,
  2. l’altra è una società in accomandita semplice, comunemente chiamata S.a.s.

Qui di seguito trovi una serie di caratteristiche di queste 2 tipologie di società.

Conoscerle è importante perché questi sono i fattori che le rendono  peggiori rispetto alle S.r.l.:

  • Deve essere costituita da almeno 2 soci;
  • Nelle S.n.c. tutti i soci rispondono illimitatamente dei debiti della società;
  • Tutti i soci della S.n.c. sono considerati anche soci lavoratori, sono considerati anche amministratori e quindi sono obbligati a pagare l’Inps.
  • Nella S.a.s. ci sono 2 categorie di soci: gli accomandanti e gli accomandatari. I soci accomandatari sono i soci amministratori, sono considerati soci lavorati, quindi devono pagare l’Inps e rischiano in modo illimitato con il proprio patrimonio per i debiti della società. I soci accomandanti, invece, non possono essere amministratori, possono anche essere soci non lavoratori, quindi esclusi dal pagamento dell’Inps e non rischiano con il proprio patrimonio personale per i debiti che ha la società.
  • Le società di persone non devono rendere pubblico il bilancio, questo significa che con una S.r.l. i dati del tuo bilancio, fatturato compreso, sono pubblici ed i terzi possono vederli con una visura a pagamento.

Ora che conosci le principali caratteristiche che hanno le società di persone, ti posso svelare un segreto che nessuno ti dice…

Se stai decidendo di svolgere il tuo business con una di queste 2 forme giuridiche, a parte i casi in cui sei obbligato per legge, non ha senso quello che stai facendo.

Non lo dico per cattiveria o per un motivo economico. Tu sei libero di utilizzare le forme giuridiche che reputi giuste.

Ma è già da più di 2 anni che sto studiando, approfondendo e applicando strumenti fiscali specifici per le S.r.l. e mi sono accorto che questa ti permette di avere dei vantaggi molto importanti.

Ma adesso non voglio sprecare altre parole facendoti immaginare tutti i vantaggi che avrai con la S.r.l., perché ho intenzione di mostrarti nel concreto con i fatti, per quale motivo devi preferire una S.r.l. rispetto alle società di persone.

Qui di seguito condividerò esempi di vita imprenditoriale vera, che ti consentiranno di aprire gli occhi e scoprire da solo perché una S.r.l. ti fa ottenere tutto questo.

Vuoi risparmiare le tasse e dormire sonni tranquilli, non è vero?

Ti capisco, anche io lo voglio, ed è per questo che continuo a studiare ed approfondire le tematiche di efficacia fiscale.

Ma non preoccuparti, scoprirai tutto quanto proseguendo con la lettura di  questa circolare.

9 motivi per cui scegliere una S.r.l. invece che una società di persone

Dopo aver visto insieme le caratteristiche che hanno le società di persone, posso mostrarti i 9 motivi per cui ti conviene utilizzare una S.r.l..

Siccome non mi piace essere il professorone che fa solo il teorico, per ogni punto ti mostrerò la verità utilizzando un esempio specifico.

1. Nei casi in cui ai soci convenga attribuirsi il reddito della società con il regime di trasparenza fiscale, oppure i soci abbiano crediti fiscali personali, detrazioni personali, deduzioni personali, è possibile ottenere lo stesso vantaggio con una S.r.l., ma con in più la sicurezza patrimoniale.

Esempio: se utilizzi una società di persone, tutto il reddito che produci con la società è suddiviso tra tutti i soci, in base alla percentuale delle quote nella società.

Questo potrebbe convenire ai soci nel caso in cui il reddito che produce la società sia contenuto.

E’ possibile perché, in determinate condizioni di bonus, detrazioni personali o reddito basso, effettivamente la tassazione sarebbe minore. Questo meccanismo si chiama tassazione per trasparenza. Cosa che, di base, non ti consentirebbe la S.r.l..

Cosa giusta, ma ricordati che, anche con la S.r.l. puoi utilizzare lo stesso meccanismo di tassazione.

Quindi anche con la S.r.l. puoi utilizzare tutti i meccanismi delle società di persone per pagare meno tasse con redditi contenuti o nel caso in cui tu avessi delle ritenute, detrazioni o deduzioni personali da poter utilizzare per diminuire le tasse.

Ma la S.r.l. ha un vantaggio enorme rispetto alle società di persone. Ossia che permette la protezione patrimoniale a tutti i soci, conservando ugualmente i benefici fiscali della società di persone nel caso in cui i soci abbiamo bonus fiscali o la società un reddito basso.

2. Con la S.r.l., sugli utili che non distribuisci ai soci per fare investimenti in futuro, eviti di pagare la ritenuta a titolo di imposta del 26%. 

Esempio: Ipotizziamo che la tua società abbia generato un utile lordo di euro 50.000 e che tu decida di lasciare tutto l’utile in azienda, perché sai che dovrai fare un investimento in un nuovo macchinario.

Prima di tutto consideriamo quello che è simile: pagheresti ugualmente l’irap del 4% sia con una S.r.l. che con una società di persone.

Detto questo, analizziamo le differenze. In una società di persone i soci devono dichiarare il proprio reddito dentro alla propria dichiarazione dei redditi, con le aliquote progressive:

  • fino a euro 15.000 aliquota del 24% (Irpef 23% + addizionali regionali e comunali di circa l’1%);
  • da euro 15.001 al 28.000 aliquota del 28% (irpef 27% + addizionali regionali e comunali di circa l’1%);
  • da euro 28.001 a euro 55.000 aliquota del 39% (irpef 38% + addizionali regionali e comunali di circa l’1%).

Nella S.r.l., invece, pagheresti il 24% di Ires e basta. Poi tutti i soldi li puoi spendere per gli investimenti e le spese che farai con la tua azienda.

Quindi, come puoi vedere da solo, all’aumentare del reddito la tassazione della S.r.l. è più contenuta rispetto a quello della società di persone.

E se ti stai facendo la domanda: “ma se distribuisci gli utili con la S.r.l., devi pagare il 26% di imposte sostitutive”.

Si vero, ma:

  • Nelle società di persone devi sempre tassare tutto il reddito che hai generato, anche se poi lo conservi nella società. Mentre nelle S.r.l. lo tassi SOLO se lo distribuisci;
  • Se valuti che ti convenisse tassare il reddito con il regime di trasparenza, allora lo puoi fare anche con la S.r.l. come spiegato al punto 1).

3. La S.r.l. può essere con socio unico;

Esempio: Il notaio non ti permetterà mai di aprire una società di persone come socio unico. Al contrario puoi andare dal notaio a costituire una S.r.l. a socio unico.

4. Puoi costituire una S.r.l. semplificata evitando di pagare il notaio;

Esempio: se vai dal notaio a costituire una società di persone, devi sempre pagare il notaio. Quindi, come minimo circa euro 1.500 li spenderai sempre e comunque.

Se scegli una S.r.l., puoi anche costituirla come S.r.l. semplificata e per la costituzione paghi solo le imposte allo stato, che sono di circa euro 400.

Sicuramente non puoi decidere di aprire un nuovo business solo per risparmiare euro 1.100, ma sicuramente possono fare comodo all’inizio di una nuova attività d’impresa.

5. Con la S.r.l. puoi avere un amministratore diverso dal socio;

Esempio: se io e te fossimo soci di una società di persone, in automatico, solo noi potremmo essere amministratori della stessa. Mentre con una S.r.l., io e te possiamo essere soci e poi decidere di mettere una terza persona come amministratore.

6. Con la S.r.l. puoi eliminare l’Inps, a determinate condizioni, esempio se hai dipendenti o se hai già un socio che fa la parte operativa.

Esempio: se tu hai una S.r.l. che svolge un’attività commerciale, se tutta l’attività operativa è delegata ai dipendenti, allora puoi chiedere la cancellazione dall’Inps ed evitare di pagare i contributi.

In una S.n.c. ogni socio è considerato un socio lavoratore e quindi è obbligato a pagare l’Inps. Difficilmente l’Inps concederà la cancellazione.

7. Con la S.r.l. puoi avere soci finanziatori, cosa difficile in una S.n.c.;

Esempio: se tu hai una S.r.l., puoi chiedere soldi ad un nuovo socio considerandolo solo come finanziatore, senza creargli problemi dovuti ad una erronea iscrizione all’Inps come socio lavoratore.

Al contrario, se chiedi ad una nuova persona di finanziarti in cambio di una quota della società di persone, rischia di essere iscritto all’Inps commercianti e pagare i contributi.

8. Con un S.r.l. sei obbligato ad avere la contabilità ordinaria.

Le società di persone possono avere la contabilità semplificata, registrando solo i costi ed i ricavi per comprendere gli utili che essa ti genera ogni anno.

Ma questo è uno svantaggio, perché non ti consente di avere adeguati strumenti contabili per gestire la tua azienda.

La contabilità ordinaria, oltre ai ricavi e ai costi, registra anche gli incassi ed i pagamenti. 

Questo ti consente di avere sotto controllo gli importi da incassare e da pagare, cosa che non è possibile con la contabilità semplificata.

Esempio: se tu avessi una società di persone in contabilità semplificata, tu conosceresti il tuo utile ogni anno, ma non registreresti gli incassi ed i pagamenti.

Questo comporta che:

  • Rischi di dimenticarti di incassare i crediti dai tuoi clienti;
  • “rischi” di dimenticarti dei debiti arretrati da pagare, tra cui i debiti fiscali. Se i debiti si accumulano in modo eccessivo, questi possono creare gravi problemi alla tua azienda.

9. Se una società di persone fallisce, falliscono anche gli imprenditori. Se fallisce una S.r.l., invece, fallisce solo la società ed i soci non perdono i beni personali, nonostante i debiti della società.

Con una società di persone anche i beni personali dei soci sono a rischio. E’ vero che eventuali reati penali rimangono sempre in capo all’amministratore (S.r.l. o società di persone è indifferente) ma i beni dei soci non vanno venduti all’asta per ripagare i debiti della società.

Esempio: se tu hai una S.r.l. e la tua azienda fallisce, i debiti del fallimento ricadono solo sui beni della società e non su quelli del socio.

In una società di persone, invece, se la società fallisce, falliscono anche tutti i soci.

Questo significa che tutti i beni dei soci delle società di persone devono essere venduti (o svenduti) per ripagare i debiti della società.

Conclusioni

Grazie a queste informazioni, tu conosci i 9 vantaggi che hai nell’utilizzare una S.r.l. rispetto ad una società di persone.

Se ti convenisse utilizzare una S.r.l. per la tua attività professionale, ricordati che potresti accedere al servizio della Contabilità Controllata.

Seguendo la procedura della Contabilità Controllata, puoi rendere la tua S.r.l. una macchina che ti genera costantemente più soldi di quelli che spendi.

Ogni 12 mesi avresti più utili rispetto a prima, più soldi in banca rispetto a prima e con la certezza di tagliare le tasse il più possibile, grazie ai principi di efficacia fiscale.

In questo modo crei sempre più ricchezza e ottieni tutto il successo che ti meriti insieme alle persone a te care.

Se non hai possibilità di applicare la procedura della Contabilità Controllata con il tuo commercialista, non preoccuparti. Puoi inviare una email direttamente a me all’indirizzo info@efficaciafiscale con oggetto “Contabilità Controllata” e richiedere maggiori informazioni.

Se, invece, vuoi ricevere gratuitamente altri strumenti di efficacia fiscale per diminuire le tasse della tua S.r.l., è necessario che compili il form qui sotto, indicando la tua migliore email.

Riceverai un manuale che comprende una check list dettagliata di strumenti che puoi utilizzare con la tua S.r.l. per ridurre il carico fiscale dal 64% al 28%.

Vuoi aprire una S.r.l. e vuoi maggiori informazioni?

Lo staff di EfficaciaFiscale.com è a tua disposizione!

Scegli uno dei 3 canali disponibili:

1) inserire la tua migliore email qui sotto dentro il form,

2) chiamarmi al numero verde che trovi in alto sulla sinistra della pagina del blog,

3) iscrivendoti al gruppo di facebook efficacia fiscale ®.

Se non ti è chiaro qualcosa, ricorda che il team di Efficacia Fiscale è a tua disposizione!

Cosa aspetti a contattarci?

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *