Ciao, ti do il benvenuto in questa nuova circolare del blog di Efficacia Fiscale.

Questa settimana parliamo di un importante strumento che devi conoscere, e sfruttare al meglio, prima di iniziare il business con la tua S.r.l.: l’oggetto sociale.

A volte ricevo telefonate del tipo “Simone, domani ho l’appuntamento dal notaio per la costituzione della S.r.l.”.

Quando sento questa frase mi si drizzano i capelli e sorgono spontanee mille domande.

In genere l’imprenditore si arena sulla prima: “sei sicuro di aver inserito nell’oggetto sociale tutto ciò che vuoi veramente fare?”

Prova a porre a te stesso questa domanda e, se hai anche un solo dubbio, frena l’entusiasmo e la fretta di buttarti di aprila la nuova S.r.l. e leggi questo articolo fino in fondo.

Sottovalutare l’oggetto sociale è come sposare la prima persona che incontri, lasciare al commesso di un negozio la scelta dell’arredamento di tutta la casa, dare le chiavi di casa ad uno sconosciuto o firmare un contratto con le famose “cose scritte in piccolo” senza leggerle.

Potrei portare altre centinaia di esempi di consapevole scellerato pressapochismo che portano ad un unico risultato: mangiarsi le mani appena scopri di errori che ti fanno perdere soldi che potevi risparmiare.

Ma non solo, compilare un oggetto sociale di una S.r.l., ti permetterà di incrementare i ricavi anche nei momenti di crisi della tua società, risparmiando, come minimo, 2 ore di tempo e 1.000 euro.

Perciò, prima di partire, faccio un passo indietro e comincio dalle basi:

Cos’è l’oggetto sociale della S.r.l.?

L’oggetto sociale è l’attività economica che i soci si propongono di esercitare per avere un guadagno.

Ciò che vuoi fare e con cui vuoi dare, a te stesso e alla tua famiglia, sicurezza economica, una bella casa, ferie, svaghi, le migliori cure mediche, il miglior percorso di studi. Il benessere e la serenità, insomma.

Purtroppo, in molti casi, l’analisi sull’oggetto sociale della S.r.l. da costituire è tanto breve quanto ignorata o, comunque, presa alla leggera per cui provo a descriverti 5 pericoli:

  • Gli amministratori possono compiere solo gli atti che rientrano nell’oggetto sociale;
  • Le deliberazioni dei soci sono valide solo se assunte in conformità della legge e dell’oggetto sociale;
  • I codici ATECO (che identificano le attività economiche e, pertanto, l’oggetto sociale) sono circa 3 migliaia;
  • Modificare l’oggetto sociale per includere nuove attività costa e costa parecchio;
  • Modificare l’oggetto sociale ti fa perdere tempo nel coordinare il commercialista e per andare dal notaio a firmare l’atto.

Questi 5 punti portano a questo risultato: l’oggetto sociale ha un’importanza strategica fondamentale.

Ti faccio un esempio.

Decidi di vendere giocattoli online e costituisci, dall’oggi al domani, una S.r.l. con un unico punto nell’oggetto sociale: vendere giocattoli.

Lavorando nel web ti scopri un mago dell’informatica, un trascinatore di folle, un web marketing manager.

Nella tua testa fanno capolino parole come “funnel, infoprodotti, software, sviluppo, progettazione, franchising, royalties”.

Ed ecco che, il tuo entusiasmo, si schianta contro il muro dell’oggetto sociale.

Puoi farlo, ma solo se lo hai ben identificato e aggiunto nell’oggetto sociale in sede di costituzione. Oppure solo tornando dal notaio a testa bassa, con il portafogli in mano, per aggiungere tutto ciò che, la tua fretta di vendere giocattoli dall’oggi al domani, ti ha portato ad ignorare.

Oltre tutto, a volte, l’imprenditore può pensare: “ci sta pensando il notaio all’oggetto sociale”.

Mi spiace, risposta sbagliata. Questa non è una risposta da imprenditore che guarda al futuro, ma da persona che ha fretta di arricchirsi e che rischia di perdere almeno 2 ore di tempo e 1.000 euro successivamente.

Il notaio ti farà fare sempre un oggetto sociale stretto. Questo perché, per lui, il lavoro è più semplice e perché ritornerai da lui, nuovamente, in caso di bisogno.

Il commercialista può darti indicazioni su cosa non puoi o non puoi fare (attività riservate a chi ha determinati requisiti, incompatibilità, ecc.) ed il notaio può trasformare in “legalese” la tua idea di business ma, entrambi, non possono entrare nella tua testa e capire cosa stai faceno, dove stai andando e dove potresti dirigerti in futuro.

Questa è una tua scelta ed una tua responsabilità e va ponderata con attenzione, nonostante la fretta, l’entusiasmo e la voglia di entrare nel mondo degli affari.

Non credere di poter aggirare l’ostacolo dicendo “voglio poter fare tutto”. L’oggetto sociale non può essere generico ed onnicomprensivo.

Ma può essere “allargato”. Ossia può comprendere tutto ciò che hai in testa di fare ora, o di sviluppare in futuro, a condizione che sia dettagliatamente descritto.

Quindi:

– Lasciare il tuo business in balia dei professionisti? Risposta: NO.

– Investire (attenzione, ho volutamente scritto investire e non sprecare) tempo nell’individuazione del tuo business attuale e futuro? Risposta: SI.

– Pensare che “oggetto sociale” sia un concetto trascurabile e facilmente bypassabile o delegabile a terzi? Risposta : NO!

Per tutti questi motivi ho deciso di fare una cosa in più, per te, rispetto a ciò che puoi trovare circolando nel web: regalarti un elenco di attività tipiche delle piccole medie imprese che potrebbe stuzzicare la tua curiosità ed il tuo spirito manageriale.

Vedrai come, questo unico concetto apparentemente solo giuridico, arido, potrà ripercuotersi favorevolmente su tanti aspetti della tua vita.

Maggior disponibilità economica ti permetterà di poter avere un tenore di vita più agiato, uno status sociale più elevato e ti concederà anche di avere tempo da dedicare a tua moglie (o alla tua compagna) che, così, non si sentirà trascurata e potrà permettersi, ad esempio, acquisti che, magari, desiderava da tempo.

Allo stesso modo, avere maggiore denaro a tua disposizione, ti permetterà anche di migliorare il rapporto con i tuoi figli che potranno frequentare corsi all’estero per perfezionare le lingue (al giorno d’oggi, cosa veramente importante), una migliore istruzione in generale, migliori cure mediche o, semplicemente, potranno trascorrere più tempo con te.

Anche il rapporto con i tuoi genitori sarà rafforzato perché saranno soddisfatti, come i tuoi parenti, del successo che hai raggiunto.

Tu stesso sarai più sereno e potrai dedicarti ai tuoi hobbies, migliorare la tua salute e ti sentirai in pace con te stesso, realizzato, più ottimista e propenso ad affrontare al meglio il tuo lavoro.

Sei pronto? let’s go…

 

Cosa si intende per oggetto sociale?

Tutte le volte che devi costituire una nuova società, il notaio ha bisogno che tu gli fornisca dei dati per comprendere gli elementi essenziali della S.r.l. che determineranno i ruoli e lo svolgimento della stessa.

Tra questi elementi da fornire al notaio c’è anche l’oggetto sociale che, in poche parole, consiste in quello che la S.r.l. può andare a svolgere come attività economica.

Detto in modo ancora più semplice, se tu vuoi vendere ortofrutta, non puoi inserire nell’oggetto sociale che ti occupi solo di ristorazione.

 

Perché è importante avere un oggetto sociale ampio?

Leggendo su internet troverai siti in cui affermano che, avere un oggetto sociale ampio, sia importante perché ti puoi scaricare più costi possibili, quando in realtà ti puoi e potrai scaricare solo i costi che sono inerenti alla tua attività esercitata in concreto.

Anche se, volendo essere veramente sinceri, tutti i costi che non sono inerenti alla tua S.r.l., sono delle spese personali e, quindi, NON scaricabili nella società, anche se hai richiesto la fattura nel momento di acquisto.

Dunque, cosa ci guadagni con un oggetto sociale ampio?

Ci guadagni almeno 2 cose:

– prima di tutto eviti di ritornare dal notaio e pagare, per l’aggiornamento dell’oggetto sociale, una cifra che si può quantificare anche intorno ad euro 1.000;

– secondo, come conseguenze, risparmi almeno 2 ore di tempo tra coordinare il commercialista, coordinare il notaio e presentarti all’appuntamento. Tempo che potresti impiegare con maggiore utilità nello sviluppo della tua S.r.l. .

Senza, poi, considerare casi di emergenza sanitaria, come quelli del Coronavirus, caso in cui, alcuni imprenditori, sono stati letteralmente impossibilitati ad aggiornare l’oggetto sociale della propria S.r.l. perché molti notai erano difficilmente raggiungibili causa rischio contagio.

Cosa che gli ha fatto perdere opportunità di vendere maggiori prodotti e servizi.

Oggetto sociale ampio equivale a permetterti di realizzare, in modo rapido, i tuoi lampi di genio imprenditoriali.

Adesso è normale comprendere quali attività inserire nell’oggetto sociale della tua nuova S.r.l. .

Per aiutarti in questa scelta, condivido con te una sorta di check list con le principali attività economiche da inserire nell’oggetto sociale della tua nuova S.r.l. .

Ricordati che sarà impossibile essere certi di sapere tutte le nuove attività che vorrai fare nel corso dei prossimi 30 anni ma, comunque, ci sono già tante attività imprenditoriali che ti girano in mente e che puoi già inserire adesso nell’oggetto sociale della nuova S.r.l. in previsione di svilupparla nei prossimi 3/5 anni.

Anche se, adesso, tu avessi una sola attività in mente, comunque ci sono tante attività secondarie che potresti sviluppare nel corso degli anni che sono di supporto a quella principale. Puoi prendere spunto verificando questa lista che sto per proporti.

 

 

Quali attività devo inserire nell’oggetto sociale?

Qui, di seguito, troverai un’accurata check list di attività imprenditoriali da inserire nell’oggetto sociale della tua S.r.l. :

  1. il commercio al dettaglio e all’ingrosso di qualsiasi prodotto alimentare e non alimentare;
  2. compresi infoprodotti e beni immateriali in genere, in Italia ed all’Estero anche tramite internet;
  3. consulenze in ambito commerciale in particolar modo rivolte alla gestione delle vendite on-line;
  4. la gestione di siti internet, piattaforme web e social network con fini divulgativi e commerciali, rivolti in prevalenza ad aziende che si occupano della produzione e/o commercializzazione di beni e/o servizi;
  5. l’attività di consulenza aziendale volta al marketing, alla pubblicità, alla progettazione, realizzazione, gestione di siti internet, spazi pubblicitari, crm e banche dati, alla gestione manageriale e amministrativa, alla creazione di reti vendita anche attraverso istituzione di agenzie (anche franchising) o filiali in Italia o all’estero, alla formazione del personale, allo sviluppo di risorse umane, alle pratiche volte ad ottenere certificazioni ed accreditamenti di varia natura;
  6. la creazione, la realizzazione e l’organizzazione di meeting, mostre, convegni, manifestazioni, serate ed eventi in genere, anche finalizzati alla promozione, divulgazione e sviluppo di prodotti e servizi, nonché la realizzazione di scuole atte a svolgere attività di formazione in genere sia on line che off line;
  7. l’attività di consulenza volta alla valutazione di progetti innovativi, di nuove società allo start-up e la creazione di nuove aziende partecipate, che possano utilizzare know-how o quello già acquisito dalla società, compreso il suo avviamento, la sua banca dati per lanciare nuovi prodotti e/o servizi in Italia o all’estero, attività di ricerca, sviluppo e marketing di prodotti in genere compresa la creazione, sviluppo e implementazione di software, brevetti ed infoprodotti;
  8. la partecipazione, anche in associazione temporanee d’impresa, a progetti, bandi di gara e iniziative anche di carattere internazionale;
  9. la creazione di reti commerciali di venditori per i servizi e prodotti di cui sopra, previo ottenimento delle necessarie autorizzazioni e conformemente alla normativa vigente in materia;
  10. noleggio di attrezzature professionali di vario genere;
  11. noleggio di beni mobili di qualsiasi genere;
  12. il godimento, la gestione, l’affitto il comodato e l’amministrazione di beni immobili di qualsiasi natura e specie;
  13. l’affitto e locazione di beni immobili e beni mobili compreso il subaffitto, locazione di immobili di proprietà della società e sublocazione di immobili di terzi;
  14.  attività di noleggio di attrezzature professionali di vario genere, nonché di autoveicoli, motoveicoli, autocarri, imbarcazioni, elicotteri, aeromobili e mezzi di trasporto in genere;
  15. la realizzazione di opere edili di qualunque tipo e natura ivi compresi la costruzione, l’edificazione, la ristrutturazione di beni immobili, nonché l’acquisto, la vendita, la permuta anche in quota o per diritti parziali di terreni e di beni immobili di qualunque tipo e natura e la lottizzazione di terreni edificabili;
  16. l’appalto ed il subappalto di opere edili e strutturali di qualunque tipo e natura, di impianti tecnologici di qualunque tipo e natura;
  17. l’attività di pulizia e manutenzione di immobili di qualsivoglia tipo e natura;
  18. la gestione di hotel, alberghi e attività connesse compresa la somministrazione di beni ed alimenti;
  19. l’attività di assistenza, consulenza e coordinamento nella gestione, conduzione, manutenzione ordinaria e/o straordinaria, arredamento e/o home staging, ogni attività materiale e/o giuridica connessa alla proprietà immobiliare e agli impianti di produzione di energia, sia della stessa società sia di terzi, fornite sia dalla società direttamente, sia tramite terzi;
  20. l’attività edile, di costruzione e ristrutturazione in genere di edifici, di installazione, ampliamento, trasformazione e manutenzione di impianti tecnologici come meglio specificati dal d.m. 22 gennaio 2008 n. 37 e successive modificazioni ed integrazioni e/o di impianti per la produzione di energia;
  21. la creazione, gestione, vendita di impianti ecologici e per lo smaltimento dei rifiuti;
  22. l’esercizio delle attività agricole in senso stretto e connesse di cui all’art. 2135 del Codice Civile compreso l’allevamento di bestiame;
  23. l’attività di vendita, assistenza e manutenzione, all’ingrosso e al dettaglio, anche tramite internet, di apparecchiature per uso aziendale e familiare;
  24. l’attività di costruzioni e lavorazioni meccaniche in genere, realizzazione di macchine in conto proprio o su disegno del cliente;
  25. l’attività di costruzione e compravendita di fabbricati civili ed industriali, attività edile e locazione di beni immobili;
  26. l’attività di riparazione meccanica, di riparazione di impianti elettrici e di alimentazioni, di carrozzeria e di officina di autoveicoli in genere, servizi connessi all’attività di carrozzeria compreso l’autolavaggio;
  27. l’attività di produzione e di commercio in ogni sua forma compreso il commercio elettronico di veicoli di qualsiasi genere, nuovi ed usati, e di parti ed accessori di veicoli in genere;
  28. la gestione di palestre, corsi connessi legati all’attività fisica e mentale, l’organizzazione di eventi sportivi e non, l’attività di produzione e commercializzazione di giochi ludici;
  29. l’attività di holding (sia holding pura sia holding mista con servizi, in questo modo non hai il vincolo di prendere le partecipazioni di altre S.r.l. che sono correlate alla tua attività imprenditoriale);
  30. l’attività di gestione, smistamento, archiviazione ed elaborazione dati contabili ed informatici, consulenza fiscale, contrattuale, tributaria e direzionale per professionisti e piccola e media impresa;
  31. l’attività di consegna a domicilio per conto proprio e conto terzi;
  32. l’attività di affiliate marketing;
  33. l’attività di mediazione immobiliare in Italia e all’estero, compresa l’attività di mandatario finalizzata alla conclusione di affari immobiliari in genere e incarichi di acquisto, vendita e affitto di aziende;
  34. l’organizzazione in Italia e all’estero di rete operativa costituita da affiliati, compreso il franchising; svolgendo ogni attività necessaria, opportuna e complementare per la gestione e/o la conclusione degli affari per i quali è stata prestata l’attività di mediazione immobiliare, ivi compresa l’intermediazione creditizia. L’attività potrà anche svolgersi tramite un sito internet;
  35. la società, in via non prevalente e del tutto occasionale e strumentale per il raggiungimento dell’oggetto sociale, potrà effettuare tutte le operazioni commerciali, finanziarie, industriali, mobiliari e immobiliari, concedere fideiussioni, avalli, cauzioni, garanzie in genere, anche a favore di terzi, curare, gestire, concedere ed assumere rappresentanze commerciali ed industriali nonché assumere partecipazioni in altre società aventi oggetto analogo o affine;
  36. la società potrà inoltre costituire, registrare, utilizzare e far utilizzare a terzi propri marchi per distinguere propri prodotti e servizi e proprie insegne per fidelizzare i clienti;
  37. tutte le attività ed operazioni di cui sopra potranno essere svolte sia in Italia che all’estero;
  38. il noleggio di mezzi di trasporto terrestri, marittimi e aereo, con conducente o senza, ed in particolare di autovetture, veicoli industriali, rimorchi e semirimorchi, campers e autohome, roulottes, motocicli e ciclomotori, biciclette, imbarcazioni da diporto e natanti in genere, aerei da turismo;
  39. Attività di noleggio di autoveicoli e o automezzi con o senza conducente, trasporti di cose e persone per conto proprio o di terzi, fermo restando i limiti ed i requisiti previsti dall’ordinamento giuridico nazionale e comunitario;
  40. la gestione di siti internet, piattaforme web e social network con fini divulgativi e commerciali, rivolti in prevalenza ad aziende che si occupano della produzione e/o commercializzazione di beni e/o servizi;
  41. l’attività editoriale, esercitata attraverso qualunque mezzo e con qualunque supporto, anche elettronico, l’attività tipografica, radiotelevisiva o comunque attinente all’informazione e alla comunicazione, nonché le attività connesse funzionalmente e direttamente a queste ultime.
  42. Giocattoli, videogame e ogni articolo riconducibile ad attività ludiche (produzione e commercializzazione);
  43. Facchinaggio ed attività di consegna a domicilio per conto proprio e conto terzi;
  44. partecipazione, anche in associazione temporanee d’impresa, a progetti, bandi di gara e iniziative anche di carattere internazionale;
  45. lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di robotica industriale e nuove tecnologie;
  46. gestione, per conto proprio o di terzi, consulenza, ricerca e sviluppo,progettazione, costruzione, noleggio, installazione, ispezioni, assistenza tecnica, manutenzione e riparazione, realizzazione di opere e servizi in campo (specificare area di pertinenza);
  47. progettazione, costruzione per conto proprio o di terzi, fornitura, montaggio, manutenzione, ristrutturazione, gestione, vendita e noleggio con o senza operatori di mezzi, di veicoli, macchine, strumenti, attrezzature ed impianti per uso (inerente campo di attività);
  48. il compimento di studi di fattibilità e di valutazione di impatto ambientale, la realizzazione delle opere connesse al campo principale di attività, oltre a collaudi e verifiche, direzioni lavori e supervisione tecnica dei lavori;
  49. l’attività di fabbricazione e produzione di strumentazione e macchinari, da utilizzarsi in proprio o cedere a terzi, per l’effettuazione degli studi e ricerche di cui sopra;
  50. la realizzazione di studi ed interventi nel campo della ricerca di fonti energetiche e delle risorse in genere;
  51. la concessione di borse di studio e di ricerca;
  52. la progettazione, sviluppo e realizzazione di sistemi energetici;
  53. lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di piattaforme online, applicazioni mobili o altri strumenti web in generale, di soluzioni hardware, software, e di dispositivi ict in generale, di soluzioni seo e di servizi per lo sviluppo, il posizionamento e la promozione di siti web ed applicazioni mobili, di soluzioni hardware, di big data platform, ovvero piattaforme per l’analisi aggregata di dati, ad esempio per facilitarne la comprensione mediante la generazione automatizzata di statistiche e grafici, di applicazioni voip, di software con utilizzo di algoritmi di intelligenza artificiale, di hardware open source, di servizi basati sulle logiche della “sharing economy” (o economia della condivisione), anche avvalendosi di dispositivi hardware e software;
  54. noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli senza operatore (palchi, stand, impianti luce, strumenti di amplificazione sonora, addobbi luminosi);
  55. costruzioni e lavorazioni meccaniche in genere;
  56. realizzazione di macchine in conto proprio o su disegno del cliente;
  57. L’organizzazione, la gestione ed il coordinamento di un network multiservizio ossia di una struttura multidisciplinare e multiservizi finalizzata all’offerta di prestazioni complementari all’attività principale (multiservizi con geometri, architetti, mediatori creditizi, avvocati, notai ecc.);
  58. l’organizzazione di eventi di coworking, la condivisione di un ambiente di lavoro e di risorse, tra professionisti anche operanti in diversi settori;
  59. la facilitazione, l’ottimizzazione, la gestione di aziende, enti e liberi professionisti offrendo, in out-sourcing, servizi, strumenti e strutture in grado di ridurre i costi di impresa mantenendo standard professionali alti, per favorire l’aspetto del processo economico sociale, collaborativo e informale;
  60. lo sviluppo, la produzione, la gestione e la commercializzazione di prodotti e/o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, servizi informatici e telematici innovativi;
  61. la consulenza assistita nel settore delle tecnologie dell’informatica ad alto valore tecnologico;
  62. sviluppo software innovativi, sistemi di gestione informatica sul web ed app per dispositivi mobili;
  63. progettazione, gestione e consulenza per creazione hardware, software ed applicazioni web innovative e ad alto valore tecnologico;
  64. l’assistenza tecnica connessa ai prodotti informatici innovativi ad alto valore tecnologico;
  65. sviluppo attività seo, posizionamento e sviluppo siti web e professionali, pubblicità e promozione di attività commerciali sul web con metodologie innovative;
  66. gestione di riviste, periodici, quotidiani e siti sul web con finalità’ anche di favorire la diffusione della cultura di impresa e promuovere le attività imprenditoriali sul web;
  67. creazione e gestione attività di telecomunicazioni con l’utilizzo di strumenti tecnologicamente evoluti ed innovativi e/o qualsiasi attività nell’ambito della ict ad alto contenuto tecnologico ed innovativo;
  68. grafica web e editoriale, campagne di marketing innovative, ideazione e registrazione loghi, marchi e brevetti, stampa tipolitografica e su qualsiasi materiale, gadget, brochure, presentazioni on line e produzioni su altri supporti;
  69. attività di trading online con fondi della società (senza incorrere in attività bancaria);
  70. creazione, sviluppo, gestione, consulenza assistita per la specifica attività del social media marketing e tutte le attività di marketing innovative e che fanno uso di strumenti ad alto valore tecnologico;
  71. elaborazione business plan e piani di impresa per progetti di finanziamento pubblico e privato e controllo di gestione, con particolare riferimento ai progetti innovativi e ad alto valore tecnologico;
  72. organizzazione e gestione convegni, meeting, congressi, fiere e contesti nel quale sviluppare l’informazione, conoscenza e socializzazione prevalentemente sulla rete e sulle tematiche dell’innovatività’ e delle idee di impresa ad alto contenuto tecnologico;
  73. elaborazione, gestione e distribuzione dei big data relativi a tutte le attività svolte.
  74. l’organizzazione e la gestione di corsi di formazione professionale, lezioni, seminari, dibattiti e conferenze per la formazione, l’aggiornamento, il perfezionamento professionale e la specializzazione per singole figure professionali o per il personale di enti pubblici, società e privati con la finalità di promuovere lo sviluppo della conoscenza e delle competenze professionali, per conto proprio o di terzi con particolare riguardo al settore delle attività aziendali, dell’educazione finanziaria, della crescita personale, del settore immobiliare, del marketing, nei settori e per le attività sopra specificate e comunque inerenti, sia in aula che online;
  75. la gestione, sia in proprio che con partecipazioni esterne, di qualsiasi tipo di licenza, concessione e simili, la compravendita di aziende commerciali la partecipazione a joint-ventures, consorzi, raggruppamenti di imprese, gruppi di acquisto,  l’acquisto e/o la ricezione in affitto di aziende e/o rami d’azienda;
  76. potrà, inoltre, assumere finanziamenti sotto qualsiasi forma, anche a mezzo leasing, concedendo le adeguate garanzie ed inoltre acquistare, alienare e/o concedere a terzi marchi, brevetti, modelli ornamentali, modelli di utilità e know how, nel rispetto delle norme di legge in materia, procedere al pagamento e/o l’incasso di royalties, nonché’ assumere e concedere concessioni e agenzie, con o senza rappresentanza e con o senza deposito, e concludere contratti di franchising e outsourcing in genere;
  77. Le attività sopracitate potranno essere sostenute direttamente assumendo lavoratori dipendenti o avvalersi del supporto professionale di esperti esterni o di collaborazioni con altri enti, cooperative o associazioni;
  78. I servizi di segreteria, organizzazione e coordinamento volti in
    particolare a professionisti ed imprese;

La società potrà altresì:

– per il conseguimento del proprio oggetto sociale e non in via prevalente, la società potrà curare, gestire, concedere ed assumere rappresentanze commerciali ed industriali, potrà svolgere, tutte le attività commerciali, industriali, finanziarie, mobiliari e immobiliari che saranno ritenute necessarie o utili, compreso il rilascio di fidejussioni, ipoteche ed altre garanzie sia reali che personali.

– assumere, con attività esercitata non nei confronti del pubblico e non in via prevalente, interessenze, quote e partecipazioni in altre società o imprese costituite o costituende, con espressa esclusione del fine di collocamento e nei limiti previsti dall’articolo 2361 del Codice civile;

– concedere e/o prendere in affitto aziende commerciali, artigianali, industriali;

– acquistare e/o cedere diritti reali, aventi ad oggetto aziende, o rami di aziende commerciali, artigianali ed industriali.

 

Conclusioni

Ora conosci l’importanza dell’oggetto sociale ampio e delle implicazioni che ha nelle tue scelte imprenditoriali o sulle potenziali ripercussioni in tutte le sfere della tua vita (anche affettiva, sociale, ecc.).

In tutti i casi in cui hai un’azienda sappi che, se tu volessi veramente dormire sonni tranquilli, proteggere il tuo patrimonio personale, proteggere il tuo investimento aziendale, tutelare la tua famiglia e il tuo futuro, la soluzione migliore risiede nell’utilizzare una S.r.l. .

Ma non basta.

Devi infatti anche verificare di: produrre utili in abbondanza, avere sempre la liquidità necessaria per far funzionare l’azienda regolarmente e utilizzare il più possibile strumenti di pianificazione fiscale nella tua società per ridurre le imposte della S.r.l. .

Stai però attento, perché gestendo in modo inappropriato una S.r.l., rischi di pagare più del 70% di imposte e contributi (tanto quanto una ditta individuale, ma solo con la S.r.l. puoi ridurre il carico fiscale complessivo).

Mentre, dal lato opposto, con una gestione fiscale efficace della S.r.l., le imposte possono essere ridotte fino al 28%.

Tra il 70% di carico tributario ed il 28%, ci sono vari strumenti di pianificazione fiscale che puoi utilizzare nella tua S.r.l. per tagliare il più possibile le imposte ed i contributi.

Più strumenti di risparmio fiscale specifici per la S.r.l. applichi e più riuscirai a ridurre le imposte ed i contributi avvicinandoti al 28%.

Strumenti di risparmio fiscale specifici per la S.r.l. che troverai scaricando il manuale che riceverai compilando il form qui in basso.

Tutte le volte che decidi di utilizzare una S.r.l. per la tua attività imprenditoriale, ricordati che puoi accedere al servizio della Contabilità Controllata.

Seguendo la procedura della Contabilità Controllata, puoi rendere la tua S.r.l. una macchina che ti genera costantemente più soldi di quelli che spendi.

Ogni 12 mesi avrai una S.r.l. con più utili rispetto a prima, con più soldi in banca rispetto a prima e la possibilità di tagliare il carico fiscale della società dal 70% al 28%.

Tutto questo grazie all’applicazione dei principi di Efficacia Fiscale e al controllo mensile del bilancio della Contabilità Controllata nella tua S.r.l. .

In questo modo crei sempre più ricchezza per te e ottieni tutto il successo che ti meriti insieme alle persone a te care.

Se non puoi applicare la procedura della Contabilità Controllata con il tuo commercialista, non preoccuparti.

In alternativa puoi inviare una email direttamente a me all’indirizzo info@efficaciafiscale.com, con oggetto “Contabilità Controllata” e richiedere maggiori informazioni.

Invece, per ottenere gratuitamente altri strumenti di Efficacia Fiscale che ti consentono di diminuire le imposte della tua S.r.l., è sufficiente che compili il form qui sotto, inserendo la tua migliore email.

Riceverai un manuale che comprende una check list dettagliata dei principali strumenti che puoi utilizzare con la tua S.r.l. per ridurre il carico fiscale dal 70% al 28%.

Vuoi aprire una S.r.l. e vuoi maggiori informazioni?

Puoi scegliere uno dei 2 canali disponibili:

1) inserire la tua migliore email nel form qui sotto. Ciò ti consentirà di ricevere una email con un link che ti consentirà di scaricare il manuale gratuito con i 94 strumenti di risparmio fiscale che puoi utilizzare con la tua S.r.l. .

Al termine della lettura del manuale che scaricherai, potrai richiedere gratuitamente un mese di Contabilità Controllata in omaggio per la tua S.r.l. (o la futura S.r.l.).

2) oppure puoi comprare il libro “Come ridurre le imposte della S.r.l.“ che trovi cliccando su questo link http://bit.ly/2mpvMva. Prendere il libro da questo link ti permetterà di acquistare una consulenza con me ad un prezzo scontato (euro 197 + Iva, invece che euro 497 + Iva).

Oltretutto, acquistando il libro da questo mio link, potrai ricevere gratuitamente a casa tua (o presso il tuo ufficio) anche la mia personale newsletter trimestrale cartacea, per sempre.

Se non ti è chiaro qualcosa, ricorda che il team di Efficacia Fiscale è a tua disposizione!

Che cosa aspetti a contattarci?

 

Articoli correlati

2 thoughts on “Meglio avere l’oggetto sociale della S.r.l. ampio o stretto? Ecco come incrementare le vendite, nonostante i problemi creati dalla crisi del Coronavirus, risparmiando 2 ore di tempo e 1.000 euro”

  1. Buongiorno

    Chiedo se possibile aver Vs supporto per la definizione dell’oggetto sociale per nuova Srls che costituirò, la quale avrà come obbiettivo lo studio, la progettazione, la creazione, il brevettare e la commercializzare di molteplici prodotti non esistenti nel mercato
    Esempi: un catalizzatore che elimini al 100% le emissioni di qualsiasi particella nocive derivante da combustione – nuovi sistemi rilevatori di infrazioni al CDS – un progetto di un nuovo motociclo o autoveicolo i quali da proporre a case costruttrici, ec ec

    In attesa di Vs cortese riscontro, ringrazio porgendo distinti saluti

    Claudio K8

    T 3471737116

    1. Salve Claudio, certamente.
      Puoi utilizzare il servizio della consulenza di Efficacia Fiscale per ottenere quello che desideri.
      Fammi sapere se hai bisogno di altre informazioni.
      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *